Contattaci

Contattaci

Mission

proposte e soluzioni concrete per l’intero ciclo di vita dell’imballaggio

Il  Decreto Lgs n. 22 del 5 febbraio 1997 (Decreto Ronchi), che disciplina la gestione dei rifiuti d’imballo, indica precisi obiettivi di recupero e riciclaggio.
Al fine di ridurre la produzione di rifiuti si rende necessario sviluppare ed incrementare il più possibile il riutilizzo degli imballi.
L’associazione ANRI riunisce le imprese specializzate nella raccolta, trasporto, bonifica e ricondizionamento degli imballi industriali secondo le disposizioni, i regolamenti e le normative di legge.
Vicino alle imprese con precise garanzie di sicurezza e di risparmio; chi si rivolge agli associati ANRI infatti risparmia i costi di trasporto, di creazione di aree di deposito e centri di bonifica nel territorio nazionale ed europeo.
Ciò è reso possibile dalla disponibilità della rete dei nostri partners EPC (European Packaging Cooperation).

recupero e trasporto

Con mezzi speciali si procede alla raccolta ed al trasporto degli imballi svuotati ai centri di raccolta.

bonifica

Utilizzando strutture tecnologiche avanzate e prodotti idonei si procede quindi alla bonifica ed al trattamento dei contenitori a seconda delle materie prime contenute.

riciclaggio e riutilizzo

La possibilità del riciclaggio attraverso il ripristino della forma originaria con verifica della consistenza strutturale, con la riverniciatura ed eventuale personalizzazione.